Mapei Spa

Il nome significa “Materiali ausiliari per l’edilizia e l’industria”: Mapei nasce il 12 febbraio 1937 alla periferia di Milano.
La sua è la storia di una piccolissima azienda, di una famiglia di imprenditori – gli Squinzi – che l’hanno portata a diventare una multinazionale leader al mondo negli adesivi per l’edilizia. Un successo con un vanto molto particolare: Mapei non ha mai chiuso un bilancio in rosso e non ha mai fatto ricorso alla cassa integrazione.
Nel 1978 inizia il processo di internazionalizzazione produttiva di Mapei con l’apertura di uno stabilimento in Canada. L’espansione nei cinque continenti prosegue con decisione con Giorgio Squinzi, anche dopo la scomparsa del padre nel 1984, e si concretizza con l’apertura di una serie di stabilimenti produttivi nei punti strategici del mercato mondiale dell’edilizia. La fase di sviluppo prosegue anche nel terzo millennio con ulteriori acquisizioni, sia sul fronte della produzione di prodotti finiti sia su quello dell’integrazione nella produzione delle materie prime strategiche.
Entrano così nel Mapei Group una cementeria in Polonia, la Gorka Cement,un’industria estrattiva di sabbia pregiata in Italia, la VA.GA., e, per ultimo, nel 2006, un produttore tedesco di materiali bituminosi, la Rasco Bitumentechnik.Ed entra in azienda anche la terza generazione degli Squinzi. Oggi il mondo Mapei è costituito da 47 diverse società che operano in 46 stabilimenti (7 in Italia) in 23 Paesi diversi.

Per saperne di più sui prodotti di Mapei Spa contatta i nostri rivenditori edili:


Lombardia
Bergamo
Brescia
Como
Lecco
Mantova
Milano
Monza e della Brianza
Pavia
Sondrio
Varese

Emilia Romagna
Bologna
Ferrara
Forlì-Cesena
Modena
Parma
Piacenza
Ravenna
Reggio Emilia
Rimini

Sardegna
Cagliari
Nuoro
Oristano
Sassari
Sud Sardegna

Piemonte
Alessandria
Asti
Biella
Cuneo
Novara
Torino
Verbano-Cusio-Ossola
Vercelli

Veneto
Belluno
Padova
Treviso
Venezia
Verona
Vicenza

Toscana
Arezzo
Firenze
Grosseto
Lucca
Pisa
Siena

Umbria
Perugia

Liguria
Genova
La Spezia
Savona

Lazio
Viterbo

Valle D'Aosta
Aosta

Friuli Venezia Giulia
Pordenone
Udine

Trentino Alto Adige
Trento

Calabria
Vibo Valentia

Marche
Ancona
Fermo
Pesaro e Urbino

Torna alla lista